TRIBAL FUSION BELLYDANCE                       e spada guerriera

 

 

Prende origine dalla Tribal Bellydance, per quanto riguarda le movenze e i costumi,ma si evolve fondendo altre esperienze di danza, come lo stile Popping dell'hip hop, il Flamenco, il Kathak, la danza africana o la Breakdance e si arricchisce di esperienze musicali molto eterogenee.

Si danza solitamente su musiche elettroniche di fusione fra sonorità etniche e strumenti moderni.  

La ricchezza  è garantita proprio dalla sua versatilità che permette la generazione di innumerevoli varianti stilistiche. Spesso è trasformata in una danza solista che ha perso in parte il valore comunicativo e di condivisione  acquisendone uno nuovo…quello di rappresentazione del Sé femminile con consapevolezza della propria visceralità più profonda..più “selvaggia”..E’ la danza della Dea Guerriera e della Donna Serpente. L’immagine di questa danza è di ponte tra la Donna e le energie più profonde della Madre Terra attraverso una tecnica corporea che mira alla consapevolezza estrema della muscolatura, delle articolazioni e della respirazione, e la connessione di questi elementi con l’emotività più recondita. Questo porta al raggiungimento di un importante equilibrio interno che traspare in ogni gesto ed espressione del nostro corpo.

 

 

LA SPADA

 Il potere , la sua forza benefica, in purezza e nobiltà di intenti.

L’insegna di virtù e bravura, giustizia, dignità e fede.

 La via dell’antico guerriero-monaco che, attraverso il Buon Combattimento (l’esserci, l’agire, il mettersi in gioco) scopre la propria forza, il proprio equilibrio in ogni possibile battaglia interna o lotta contro il non senso della vita e le varie logiche distruttive. La parte più valorosa di sé capace di sconfiggere il nemico più grande: la paura, e rievocare il proprio io più profondo e sacro, fonte di antiche memorie e conoscenze.

ORARI 2019 - 2020

 

             Mercoledì  20.30-21.45  livello unico 

                Giovedì   11.45-13.00   livello unico  

 

PER TURNISTE ORARIO LIBERO 

 

LEZIONE DI PROVA SU PRENOTAZIONE al 3395732712 per i martedì

e al 3386241237 per i giovedì

 

 

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO

  

Calzini o sandaletti da danza, no scarpe da ginnastica, fuseaux o pantacollant,

comunque abiti aderenti e comodi, top corto, cintura tribal o pareo o foulard in vita, per essere più consapevoli dei fianchi, no per favore tutte in nero come bacoli (scarafaggi) in modo che vedo meglio i vostri movimenti.

E poi ricordiamoci anche che la danza è gioia e che ogni colore ha una sua frequenza ed energia. 



Keter Barbara nel giardino magico di Sabrina
Keter Barbara nel giardino magico di Sabrina
Keter e Paola
Keter e Paola